GLI ACQUISTI EFFETTUATI DAL 12 AL 21 AGOSTO VERRANNO EVASI A PARTIRE DAL 22 AGOSTO

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA •

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA •

Produzione e vendita olio extravergine di oliva pugliese

Pesto fatto in casa con olio extravergine: come prepararlo

Volete preparare del pesto fatto in casa con olio extravergine? Usando la gamma di oli Frantoio Muraglia potete sperimentare una quantità di ricette

Il pesto è senz’altro una delle tante eccellenze italiane, molto amate da turisti e non: chi, infatti, trovandosi in Liguria, disdegnerebbe un bel piatto di trofie condite in questo modo? La ricetta originale prevede basilico, pinoli, parmigiano, pecorino sardo, aglio e olio: un mix di ingredienti che porta come risultato un’eccellenza italiana nel mondo. 

Ma il mondo è bello proprio perché è vario: chi ci vieta, dunque, di preparare un pesto fatto in casa con olio extravergine scegliendo una delle tante varianti in circolazione? Pesto con noci e rucola, pesto rosso, pesto con zucchine. La fantasia in cucina ci permette di creare tante varianti di pesto diverse, usando un’unica costante: l’olio extravergine del Frantoio Muraglia!

Perfetto per l’olio cottura, per soffriggere in modo sano, per gustose grigliate di pesce o semplicemente da abbinare al pane, l’olio EVO si presta perfettamente anche per realizzare pesti aromatici e profumati. 

Quale olio usare per il pesto?

Dipende dai gusti personali: c’è chi ama la delicata fragranza di un olio poco strutturato, chi invece preferisce un gusto più robusto e, infine, chi vuole sperimentare profumi e sapori nuovi, optando per un olio aromatico. Quando si prepara un pesto fatto in casa, però, è importante usare un olio extravergine di altissima qualità, capace di arricchire con tutte le sue fragranze anche questo condimento. 

Per questo motivo l’olio del Frantoio Muraglia, nelle sue tante declinazioni, è semplicemente perfetto per questa preparazione: dall’olio Fruttato Medio, elegante e con un gusto molto equilibrato, al Fruttato Intenso, ricco di sfumature che vanno dal finocchio e dal carciofo, fino al pepe e al fieno; senza dimenticare il Denocciolato, che nasce dalla polpa dell’oliva Coratina separata dal nocciolo prima della frangitura, l’olio Biologico e, naturalmente, la gamma dei nostri oli aromatici, intrinsecamente ricchi di sapore poiché gli ingredienti che scegliamo di utilizzare per crearli vengono franti direttamente insieme alle olive, per mantenerne i bouquet di profumi e sapori. 

Preparare, quindi, un pesto con olio extravergine diventa un’esperienza che fa sposare insieme profumi, sapori e ingredienti in un condimento assolutamente unico.

Come preparare il pesto con olio evo

Partiamo dalla ricetta classica del pesto genovese e rivisitiamola usando, ad esempio, il nostro Fruttato Medio: mettiamo pinoli, sale, aglio, basilico, parmigiano e pecorino sardo, nel frullatore (o nel mortaio) e aggiungiamo il nostro olio evo (circa 60 ml per 50 grammi di basilico), iniziando poi a pestarlo o a frullare il tutto. 

Quando gli ingredienti formeranno una crema, il vostro pesto con olio evo sarà pronto per condire la pasta! E per un tocco di profumo in più? Il nostro Olio Aromatico al Basilico è quello che ci vuole: tutto il gusto del basilico DOP genovese e dell’olio extravergine pugliese in un olio perfetto per arricchire il pesto

Chi ama i sapori più robusti, invece, può optare per una variante e provare a preparare il pesto fatto in casa usando anche il nostro olio Fruttato Intenso

Pesto alle noci: preparatelo con il nostro extravergine

Avete mai gustato il pesto di noci? Si tratta di una variante del classico pesto, che vede protagoniste le noci: proviamo a prepararlo insieme usando il nostro olio evo.

In questo caso ci serviranno 80 gr di noci, 60 gr di parmigiano, 50 ml di latte, 20 gr di pinoli, sale, mezzo spicchio di aglio, 20 gr di mollica di pane e, naturalmente, l’olio extravergine. Mettiamo nel frullatore gli ingredienti e iniziamo a frullare, aggiungendo a filo il latte. Il vostro pesto di noci fatto in casa con olio evo sarà pronto in pochi minuti, per condire la pasta con una sferzata di sapore!

Come fare il pesto fatto in casa con l’olio evo: la ricetta con le zucchine

Anche le zucchine possono essere delle ottime protagoniste per un pesto fatto in casa: basterà sbollentarle qualche minuto in acqua calda e aggiungerle in un mixer con 30 gr di noci o nocciole, del parmigiano, sale e olio evo. In questo caso, se si preferisce un gusto meno delicato, si può aggiungere anche un olio aromatico o un olio più robusto, per mitigare la dolcezza delle zucchine.

Chi ama i gusti più esplosivi, invece, può cimentarsi nella preparazione del pesto rosso fatto in casa: in questo caso gli ingredienti che vi serviranno saranno pomodorini secchi, parmigiano, pecorino sardo, mandorle, basilico fresco, sale e, se il piccante è quello che cercate, un filo del nostro Olio Aromatico al Peperoncino. Creiamo questo olio aromatico aggiungendo il peperoncino rosso calabrese direttamente durante la frangitura: è per questo che dolcezza e carattere si incontrano, creando un’armonia di sapori che saprà fare felice chi ama il piccante. 

Il pesto fatto in casa con olio extravergine è una squisitezza che chiunque può preparare in pochi minuti: l’importante è avvalersi di un alleato di qualità come il nostro olio evo, capace di donare una quantità di fragranze diverse al pesto, accontentando i gusti di tutti!

Magazine

ALTRE buone nuove

Il 23 settembre è l’equinozio d’autunno, fine ufficiale della stagione estiva. È una buona occasione per festeggiare con una cena...
L’estate è finita, si torna a lavoro, a scuola, alla routine e ai buoni propositi per il nuovo anno che...
L’insalata di pasta è un piatto estivo molto comodo da portare con sé durante gite e pic-nic: con il nostro...