GLI ACQUISTI EFFETTUATI DAL 12 AL 21 AGOSTO VERRANNO EVASI A PARTIRE DAL 22 AGOSTO

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 70€ •

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 70€ •

Produzione e vendita olio extravergine di oliva pugliese

Grigliata di pesce estiva: quale olio aromatico usare?

L’estate è arrivata: è tempo di grigliata di pesce! 

L’olio aromatico è il condimento perfetto per esaltarne il sapore

Estate fa rima con… grigliata! Che sia di carne, di pesce o di verdure, la grigliata è un’amica che ritorna ogni anno e mette d’accordo tutti. Ma come preparare una grigliata di pesce a regola d’arte? E soprattutto, quale olio usare per il barbecue di pesce? Scopriamolo insieme!

Grigliata di pesce: cosa comprare?

State organizzando la vostra prima grigliata di pesce in giardino o in terrazzo? Ottima idea! Non dimenticate, però, che per una grigliata perfetta bisogna seguire alcuni consigli, tra cui scegliere il pesce giusto. Non tutti i pesci, infatti, si prestano alla cottura alla brace

Cosa prendere quindi per una grigliata di pesce? Sicuramente salmone, pesce spada, tonno, gamberi e gamberoni sono scelte ideali, così come anche branzini e orate… ma che siano freschissimi, però! Se l’idea di pulire il pesce non vi entusiasma, potete sempre chiedere al pescivendolo di provvedere alla pulizia. A voi non rimarrà che lavare il pesce, lasciarlo scolare e marinarlo per aggiungere fragranze e profumi: ed è qui che entrano in gioco gli oli aromatici di Frantoio Muraglia!

Realizzati attraverso l’incontro con sapori d’eccellenza, tra cui il Limone IGP di Rocca Imperiale, il Peperoncino Calabrese e il Basilico Genovese DOP, questi oli sono perfetti come condimento per una grigliata e per esaltare il gusto del pesce. Gli ingredienti con cui andiamo a creare i nostri aromatici, infatti, vengono franti insieme alle olive; un procedimento che regala all’olio un gusto intenso, un vero e proprio matrimonio di sapori, che esalta entrambi gli ingredienti. 

Come condire il pesce alla brace?

Una volta scelto il pesce da fare alla griglia, è tempo di metterlo a marinare: un passaggio fondamentale, perché conferirà al pesce sapori e fragranze che si noteranno subito al palato. È importante, però, scegliere un olio extravergine di oliva di qualità per la marinatura: grazie al suo punto di fumo molto alto, questo tipo di olio assicura infatti un’ottima cottura del pesce anche a temperature elevate, come quelle di un barbecue. 

Preparate quindi un’emulsione con l’olio, un mix di erbe aromatiche e del prezzemolo tritato; immergete il pesce, lasciandolo a marinare per circa mezz’ora, affinché assorba bene i profumi dell’olio e delle spezie. Una volta arrivato il momento di mettere a cuocere, ricordate di spennellare leggermente con l’olio sia il pesce che la piastra del barbecue, per evitare che il primo si attacchi alla seconda. 

La ricetta per preparare una grigliata mista di pesce davvero superba è quella di prestare attenzione alla marinatura, optando ad esempio per i nostri oli aromatici: i sapori dell’olio e dell’ingrediente usato si sposano, in una contaminazione che diventa una vera e propria sinfonia di fragranze, perfetta per esaltare il pesce alla griglia. Come quella regalata dal nostro Olio Aromatico al Limone: la sua freschezza, infatti, è l’ideale sul pesce arrosto

Se l’idea di marinare il pesce con un olio aromatico vi sembra troppo audace per i palati dei vostri commensali, potete sempre usare il nostro olio Fruttato Medio per la marinatura e spennellare il pesce con un olio aromatico poco prima di metterlo a cuocere, o aggiungerne un filo direttamente sul piatto, a cottura ultimata. 

Grigliate estive di pesce: a ogni ospite il suo aromatico 

Portare in tavola i nostri oli aromatici consente ai commensali di scegliere l’olio preferito con cui completare il pesce al barbecue, in base ai propri gusti. 

Ad esempio, l’Olio Aromatico al Basilico, con il suo profumo intenso, si sposa alla perfezione con il gusto del tonno in ogni sua variante. Aggiungerlo a un trancio di tonno cotto al barbecue permette di assaporare tutto il gusto di questo pesce arrosto e di partire per un viaggio gastronomico in Liguria, terra da cui proviene il basilico DOP che usiamo per questo olio aromatico.

Preferite i sapori più esplosivi e piccanti? Allora l’Olio Aromatico al Peperoncino potrebbe essere la sferzata di gusto che serve ad arricchire la vostra grigliata di pesce. Un’esplosione di sapori che nasce dalla contaminazione tra olio evo e Peperoncino Calabrese. 

E se, invece, volessimo aggiungere al pesce alla griglia un tocco di freschezza unito a una nota più speziata? L’Olio Aromatico allo Zenzero si conferma un compagno ideale per arricchire un trancio di salmone alla griglia con una nota profumata e leggermente piccante. Quale altro olio usare per una grigliata di pesce? Il nostro Aromatico al Sedano: il profumo intrinsecamente fresco del sedano si sposa alla perfezione, infatti, con il pesce arrosto, dando vita a un abbinamento che meraviglia il palato e a una contaminazione di sapori indimenticabile.  

Preparare una grigliata di pesce con gli amici è il modo giusto per stare insieme e festeggiare l’inizio dell’estate: per rendere davvero unica la vostra grigliata, però, non dimenticate di aggiungere le note fresche e raffinate dei nostri oli aromatici, perfetti per esaltare il pesce alla griglia

Magazine

ALTRE buone nuove

Gli spaghetti sono un simbolo della cucina italiana: scopriamo insieme le ricette per rivisitarli con gusto con l’olio extravergine Gli...
Le varietà di peperoncino sono tantissime. Ecco alcuni tipi di peperoncino dal diverso grado di piccantezza. Quale sarà il migliore...
Come utilizzare la zucca avanzata in cucina?  Potete abbinarla all’olio evo in molte ricette. Scopriamole insieme La zucca, si sa,...