• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 100 € •

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 100 € •

Produzione e vendita olio extravergine di oliva pugliese

Una torta con olio extravergine per la Giornata Mondiale delle Torte

Il 17 marzo è la Giornata Mondiale delle Torte: festeggiate questa dolcissima ricorrenza con una torta con olio extravergine fatta in casa!

Che siate esperti pasticceri fai da te o solerti sous chef specializzati nell’arte dell’assaggiare i dolci, il 17 marzo è il giorno che aspettavate: si festeggia, infatti, la Giornata Mondiale delle Torte!

Questa dolcissima ricorrenza, nata nel 2015, mette d’accordo tutti: chi ama preparare le torte fatte in casa, chi invece non si destreggia ancora bene tra palettine e impasti e soprattutto chi, i dolci, ama gustarli. E allora, come da tradizione, festeggiamo anche noi questa giornata preparando una deliziosa torta con l’olio extravergine di oliva!

Preparare una torta: ecco cosa vi servirà

Siete alle prime armi con i dolci fatti in casa e non sapete bene come muovervi? Niente paura: per festeggiare la Giornata Mondiale delle Torte non c’è bisogno di essere degli esperti pasticceri. Cominciate con la cosa più semplice: la ricerca degli ingredienti.

Quando si decide da un momento all’altro di preparare un dolce, infatti, non c’è cosa più irritante di scoprire di non avere in casa uno o più ingredienti necessari alla ricetta… dopo aver iniziato. Se farina, uova e zucchero non mancano, date un’occhiata anche alle quantità di latte e olio che vi serviranno.

Vi manca l’olio di semi? Non preoccupatevi: si può realizzare una torta soffice e ottimaanche con l’olio extravergine di oliva. Se vi state chiedendo come sostituire l’olio di semi con l’olio di oliva, sappiate che le quantità sono le stesse. Se volete sostituire il burro con l’olio nei dolci, invece, le dosi andranno ritoccate leggermente.

Vi manca la bilancia per pesare gli ingredienti? Anche in questo caso esistono alternative furbe per aggirare l’ostacolo, come per esempio regolarsi con i cucchiai da tavola o con i vasetti vuoti dello yogurt: un cucchiaio di farina corrisponde a circa 20 grammi, mentre un cucchiaio di olio a 10/12 ml. Insomma, in cucina la creatività gioca sempre un ruolo importante anche quando sorge qualche… imprevisto!

Paletta, sbattitore e ciotole sono pronti all’uso? E allora non vi resta che iniziare!

Torta con olio extravergine di oliva: esaltatene il gusto con la frutta

Il nostro olio extravergine sa rendere una torta più soffice e consistente, ma anche regalarle un gusto in più, fatto di profumi e sapori della nostra terra: la Puglia. Il profumo di mediterraneo, degli ulivi al sole, oltre a tutti gli aromi delle campagne che rendono così profumato l’olio.

Un olio Fruttato Medio, nato dalla monocultivar Peranzana, per esempio, si riconosce per il suo sapore delicato e le sue note olfattive fresche e vivaci, mai troppo forti. Frutta, succo di arancia e scorza di limone, ingredienti tipici delle torte, sapranno regalare a una torta preparata con l’olio extravergine una poesia di profumi che andranno ad esaltare il gusto stesso dell’olio, regalando al vostro dolce quel non so che capace di renderlo unico.

L’olio extravergine, come sapete, è ottimo anche per la salute, grazie agli antiossidanti di cui è ricco. I benefici dell’olio evo, poi, non scompaiono in cottura, grazie al suo punto di fumo alto: tutto questo lo rende un olio perfetto per friggere, per dare sapore a un piatto o per preparare i dolci.

Torta soffice con olio extravergine di oliva: quale preparare?

Gli ingredienti ci sono tutti, gli strumenti per preparare la torta anche: non vi resta che iniziare! Magari da una torta allo yogurt con olio extravergine. Gli ingredienti che vi serviranno sono davvero pochi: farina, yogurt, uova, zucchero, olio evo, scorza di limone, vanillina e lievito. Volendo, potete usare come unità di misura proprio un… vasetto di yogurt. Ve ne serviranno due di zucchero, tre di farina e uno di olio extravergine d’oliva.

Una volta lavorato lo zucchero con 3 uova, incorporate lo yogurt, la farina, l’olio e il lievito. A questo punto infarinate una teglia e versate il composto, infornandolo poi a 180° per mezz’ora circa. Il risultato sarà una torta soffice con olio extravergine di oliva, perfetta per festeggiare la Giornata Mondiale delle Torte.

Un altro dolce molto indicato per la colazione è la torta di carote con olio extravergine: un dolce delicato e genuino perfetto per iniziare la giornata con dolcezza. Gli ingredienti base per prepararlo sono quelli tipici di ogni torta: farina, uova, zucchero e lievito. In questo caso, oltre alle carote, bisognerà aggiungere scorza di limone e olio evo. Anche una torta di mele con olio extravergine è un dolce ideale da preparare magari con i bambini, per regalarsi una merenda golosa e festeggiare questa ricorrenza insieme.

E allora, che si parli di torta allo yogurt, di torta alle carote o di qualsiasi altra torta, con l’olio extravergine è facile arricchire un dolce di sapore e sofficità. Il segreto per una torta perfetta è aggiungere, oltre a ingredienti di qualità come il nostro olio evo, anche un tocco di creatività: e dunque, che la vostra festa per la Giornata Mondiale delle Torte cominci!

Magazine

ALTRE buone nuove

L’olio cottura consente di cuocere i cibi a temperature basse, mantenendo sapori e proprietà: l’importante, però, è usare un olio...
Aglio olio e peperoncino accompagnano bene la bruschetta come il trancio di pesce spada. Ecco come fare ad averli sempre...
Cosa fare degli orci in terracotta usati dopo aver finito l’olio? Ecco qualche idea per usarli in casa e dare...