GLI ACQUISTI EFFETTUATI DAL 12 AL 21 AGOSTO VERRANNO EVASI A PARTIRE DAL 22 AGOSTO

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 70€ •

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 70€ •

Produzione e vendita olio extravergine di oliva pugliese

Menù di Halloween con l’olio evo: idee per piatti da brivido

Come creare un menù di Halloween da brivido con l’olio evo? Ecco qualche consiglio per ricette alla portata di tutti

Il 31 ottobre si avvicina: se quest’anno volete festeggiare la notte prima di Ognissanti creando un menù di Halloween da brivido, niente paura. Ci pensiamo noi di Frantoio Muraglia a darvi qualche idea per ricette facili e veloci in cui usare il nostro olio extravergine, adatte anche a chi ha poca dimestichezza in cucina.

Le idee per una cena di Halloween originale sono davvero molte: con l’olio evo avrete a disposizione un ingrediente perfetto per aggiungere gusto e personalità alle vostre ricette.

Coinvolgere anche i più piccoli e renderli partecipi dei preparativi vi permetterà di fare festa tutti insieme con un menu squisitamente spaventoso. Prima di uscire, ovviamente, per il classico… “Dolcetto o scherzetto?”!

Cosa fare da mangiare per Halloween?

Se l’idea di preparare ricette da brivido in tema con la festa del 31 ottobre vi piace, potete iniziare dagli antipasti: in questo caso, perché non giocare sui colori e sulle forme?

Dei semplici toast, infatti, possono trasformarsi in cupe lapidi se darete loro una forma a rombo e li decorerete con del ketchup, a formare la parola RIP o disegnando un piccolo teschio. Lo stesso vale per uno dei piatti più amati del nostro paese, vale a dire la pizza: dopo aver preparato un impasto con farina, acqua, sale, lievito e olio extravergine e averlo fatto lievitare, stendete la vostra pizza su una teglia oliata e datele la forma desiderata. 

Aggiungete quindi il pomodoro e il vostro olio preferito: nella gamma di oli firmati Frantoio Muraglia c’è solo l’imbarazzo della scelta! Un Olio Fruttato Intenso, per regalare alla pizza il gusto deciso dell’oliva Coratina? Un Olio Fruttato Medio, per chi ama la delicatezza e i profumi dell’oliva Peranzana? Oppure uno dei nostri oli aromatici, perfetti per arricchire ogni pietanza con i sapori di eccellenze italiane come Peperoncino Calabrese o Basilico Genovese?

Una volta scelto l’olio che preferite, infornate: al momento di aggiungere la mozzarella, tagliatela in striscioline e aggiungetela in modo da formare una ragnatela. Et voilà! Come potete notare, si tratta di ricette semplici, adatte anche se siete invitati a casa degli amici e vi state chiedendo cosa portare ad una cena di Halloween.

Cena di Halloween da brivido: mummie, streghe e ragni

Anche delle semplici uova ripiene possono trasformarsi in uno spaventoso antipasto perfetto per le cene di Halloween: basterà aggiungere qualche oliva nera tagliata, per formare il corpo e le zampette di un ragno. In questo caso potete far bollire le uova per 8 minuti, raffreddarle e sbucciarle: ora mettete il tuorlo in una ciotolina e aggiungete prezzemolo, olio extravergine e salsa tartara (o quella che preferite) e mixate il tutto con un frullatore a immersione. Usate il composto ottenuto per riempire le uova e date il tocco finale con i vostri mostruosi ragnetti di olive.

Chi vuole esagerare, invece, può optare per le Dita di Strega: degli squisiti antipasti di sfoglia che ricordano delle terrificanti… dita mozzate. Per realizzarle vi servirà un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, che provvederete a tagliare per ottenere dodici strisce che arrotolerete su se stesse. Ora incidete leggermente la sfoglia per ricreare le pieghe delle dita e spennellatele con un mix di tuorlo e latte. Aggiungete una mandorla per ricreare l’unghia e infornate per circa 20 minuti a 200°. Potete dare il tocco finale aggiungendo del ketchup, per simulare il sangue. 

La sfoglia è ottima anche per creare delle divertenti Mummie di Wurstel: arrotolate la pasta sfoglia tagliata a striscioline intorno ai wurstel e posizionate le mummie su una teglia con carta forno, spennellandole con del tuorlo sbattuto. Ora infornate a 180° per 40 minuti circa: ed ecco pronto un altro antipasto per il menu di Halloween, da accompagnare con qualche deliziosa salsa preparata con olio extravergine

Menu Halloween: le idee per i primi piatti

Gli antipasti sono pronti: passiamo ai primi piatti! L’ideale, per creare piatti ricchi di gusto, è optare per le verdure di stagione. Quale occasione migliore, allora, per utilizzare la zucca? Dalle decorazioni per casa fino alla cucina, la zucca è una delle protagoniste principali del menù di Halloween: potete usarla, ad esempio, per preparare una zuppa o vellutata. 

Il tocco finale, per intonarla alla festività, sarà quello di aggiungere un filo di aceto balsamico, che andrete a muovere con un bastoncino di legno, fino a creare l’effetto di una ragnatela. Se, invece, volete qualcosa di ancora più… spaventoso, potete sostituire la zucca con la barbabietola: l’effetto finale sarà rosso e, quindi, ancora più in tema con Halloween. Anche un semplice piatto di pasta, come gli spaghetti al pesto o al sugo, però, può essere reso spaventoso: basterà aggiungere due dischi di mozzarella, ai quali aggiungerete due olive tagliate, a simulare le pupille. Ed ecco un piatto di pasta che vi osserverà… in modo inquietante!

Quello di aggiungere degli occhi o dei denti, del resto, è un semplice segreto per trasformare un piatto da normale a spaventoso. Fatevi aiutare dai più piccoli: si divertiranno ad aggiungere gli occhi dei mostri su ogni piatto.

Piatti di Halloween: non dimenticate i dolci!

Che cena di Halloween sarebbe senza i tradizionali dolcetti a tema? Anche in questo caso, potete coinvolgere i più piccoli nella preparazione e creare dei biscotti di pasta frolla a forma di fantasmi, di zucca o di ragno. Per preparare la frolla vi serviranno farina, uova, zucchero, lievito, olio evo e un pizzico di sale. Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo, potrete divertirvi a tagliare i biscotti in base alla forma che preferite. Nel caso dei fantasmi, a cottura ultimata, potete aggiungere una glassa bianca e del cioccolato per gli occhi. 

Dei simpatici fantasmini di Halloween possono essere ottenuti anche usando la meringa e una sac a poche e aggiungendo del topping al cioccolato per creare gli occhi. 

Preferite qualcosa di più impegnativo? Potete preparare una deliziosa torta con olio evo da ricoprire con una ragnatela di glassa oppure una crostata con confettura di amarene o ciliegie, alla quale aggiungere delle decorazioni a tema Halloween.

Insomma, le idee per un menù di Halloween a base di olio evo per portare in tavola piatti originali e spaventosi sono davvero molte. Una volta che il menu sarà stato deciso, non vi rimarrà che una cosa da fare: dedicarvi alle decorazioni e prepararvi per il vostro spaventoso Halloween! 

Magazine

ALTRE buone nuove

Il countdown verso il Natale è iniziato. Noi di Frantoio Muraglia vogliamo passarlo insieme a voi con il nostro Calendario...
Gli spaghetti sono un simbolo della cucina italiana: scopriamo insieme le ricette per rivisitarli con gusto con l’olio extravergine Gli...
Le varietà di peperoncino sono tantissime. Ecco alcuni tipi di peperoncino dal diverso grado di piccantezza. Quale sarà il migliore...