I PRODOTTI SARANNO CONSEGNATI DOPO LE FESTIVITÀ NATALIZIE

I PRODOTTI SARANNO CONSEGNATI DOPO LE FESTIVITÀ NATALIZIE

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 70€ •

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 70€ •

Produzione e vendita olio extravergine di oliva pugliese

Quali sono le verdure invernali e come arricchirle con l’olio evo?

Le verdure invernali e l’olio extravergine sono una coppia vincente: scopriamo insieme come valorizzarle per portare in tavola il gusto

L’inverno sta arrivando a grandi passi e porta con sé, oltre alle temperature in picchiata, anche le verdure invernali, ingredienti fondamentali della cucina di questa stagione. Insieme all’olio extravergine, infatti, ci permettono di portare in tavola ricette saporite e invitanti. 

Ma quali sono gli ortaggi invernali? Scopriamo le ricette più sfiziose per valorizzarli usando l’olio evo firmato Frantoio Muraglia

Qual è la verdura di stagione in questo periodo?

Cavolo nero, cavolfiore, broccoli, cavoletti di Bruxelles, cavolo cappuccio, verza, cime di rapa: la famiglia delle crucifere è una grande protagonista tra le verdure invernali. L’elenco, però, è ancora lungo. Non dobbiamo dimenticare, infatti, gli altri ingredienti che ci consentono di preparare gustosi piatti per riscaldarci in questo periodo, come ad esempio spinaci, zucca, zucchine, finocchi, radicchio e carciofi.

La zucca, ad esempio, è già presente dal mese di ottobre: si può usare per ricavare terrificanti Jack O’ lantern, è vero, ma anche per preparare squisiti primi, secondi e dolci. Ecco, allora, qualche idea su come usare la zucca avanzata da Halloween e messa a conservare nel congelatore. 

Anche il cavolo nero, come dicevamo, è una verdura invernale molto amata e, soprattutto, versatile: si può usare sia per preparare calde zuppe e vellutate che per croccanti chips al forno. In questo caso basterà pulire le foglie eliminando il gambo centrale (che può essere usato per insaporire brodi o vellutate), lavarle, asciugarle bene, condirle con un mix di sale e spezie e spennellarle con l’olio extravergine. 

Un Fruttato Medio, se preferite i sapori delicati e i sentori di pomodoro; oppure un Fruttato Intenso, se volete delle chips dal gusto più deciso. Quindici minuti in forno a 160° et voilà, ecco degli stuzzichini diversi dal solito, perfetti per l’aperitivo. 

Ricette con verdure invernali: qualche idea

Volete realizzare un contorno veloce e svuota-frigo? Niente di più facile: prendete dei pomodori, due patate, due carote, una cipolla e due zucchine. 

Lavate le verdure e tagliatele a pezzettoni: dopodiché, aggiungete un filo d’olio e del sedano tritato in una pentola alta, mettete a cuocere le verdure, aggiustate di sale, coprite con acqua o brodo e lasciate cuocere per una mezz’ora. Si tratta di una variante della classica ciambotta calabrese, da servire come contorno aggiungendo un filo d’olio a crudo. Come il nostro Olio Biologico, ad esempio! Buonissimo anche il giorno dopo, questo mix di verdure si adatta sia ai piatti di carne che di pesce. 

Un’alternativa furba? Un mix di verdure invernali al forno condite con l’olio extravergine, da congelare e usare all’occorrenza per accompagnare primi e secondi. Basterà tagliare a pezzi piccoli le verdure che necessitano di una cottura più lunga, come le carote e le patate, e a pezzi più grossi le zucchine. 

Mettete tutto in una ciotola, salate, aggiungete il vostro olio preferito, come ad esempio un Olio aromatico allo Zenzero, per un tocco di freschezza in più, e disponete le verdure su una teglia ricoperta di carta forno. Lasciate cuocere in forno per circa un’ora a 200° ed ecco pronto un goloso mix da usare ogni volta che volete, per insaporire una pasta o per accompagnare un secondo. 

Anche le vellutate, poi, sono perfette per usare le verdure disponibili in autunno e inverno e creare infinite varianti. Come la vellutata di broccoli, ad esempio: potete insaporirla con un filo d’Olio aromatico al Peperoncino per donarle un gusto più esplosivo; oppure la vellutata di carciofi e porri o quella di cavolfiore, da preparare in diverse varianti: con i ceci o i fagioli, le patate o le carote. 

Potete insaporirla con un filo d’Olio Denocciolato: perfetto per chi vuole provare la fragranza dell’oliva Coratina, ma non è abituato al suo sapore deciso. Questo olio, infatti, nasce dalle olive frante senza il nocciolo: questo procedimento lo arricchisce di sfumature delicate e di un retrogusto fruttato che conquista il palato, ma non risulta troppo forte. 

Sformatini di verdure invernali e non solo: scatenate la fantasia

Le verdure invernali si sposano molto bene anche con il formaggio: questo connubio dà vita a deliziosi sformati perfetti per portare in tavola il sapore. Come gli sformati di patate, spinaci e taleggio, i timballi di broccoli, patate e scamorza o, perché no, i flan di zucchine, spinaci e carote, da arricchire con uova, parmigiano e besciamella. Anche in questo caso i nostri oli aromatici sono l’ideale per aggiungere una fragranza diversa, capace di arricchire il piatto e trasformarlo. 

Un’idea originale per portare in tavola un altro ortaggio invernale come la verza, poi, è quella di sbollentarne le foglie per qualche minuto in acqua bollente, eliminare il gambo centrale e farcirle con formaggio filante, purea di patate cotte e prosciutto. Disponetele in una teglia, aggiungete un filo d’Olio aromatico al Basilico, lasciatele dorare in forno per una ventina di minuti a 180° e poi gustate. Con la verza potete creare anche delle gustose lasagne vegetariane, da arricchire con scamorza o mozzarella, besciamella e con il vostro olio extravergine preferito. 

Tra lasagne, flan, contorni, vellutate, minestre e chips, le verdure che si trovano in autunno e inverno trovano moltissimi impieghi in cucina: perché non abbinarle agli oli firmati Frantoio Muraglia per creare dei veri capolavori di sapore?

Magazine

ALTRE buone nuove

Sapevi che l’olio evo è utile per l’assorbimento della vitamina D da parte dell’organismo? Scopriamo in che modo L’olio extravergine...
Preparare i popcorn fatti in casa? Con l’olio extravergine è un gioco da ragazzi! Per renderli ancora più speciali puoi...
Un cocktail con olio evo? Sì, grazie! La mixologia continua a innovare, con drink preparati usando anche l’olio extravergine: scopriamo...