La pizza e l’olio Frantoio Muraglia in una miniserie su Gambero Rosso

La nuova miniserie web di Gambero Rosso dedicata alla gastronomia unisce la pizza e l’olio d’oliva in un viaggio per l’Italia con Savino Muraglia

 

Pizza e olio d’oliva: due orgogli italiani e due simboli del made in Italy riconosciuti in tutto il mondo. Oggi questi due simboli si uniscono, per scoprire nuovi accostamenti e nuovi sapori.

 

A raccontarlo è la miniserie web “Pizza e Oli” di Gambero Rosso, che ci accompagnerà in un viaggio alla scoperta dei migliori accostamenti dell’olio extravergine pugliese del Frantoio Muraglia con il disco di pomodoro e mozzarella più conosciuto al mondo.

Cosa rende, infatti, la pizza quel piatto unico che tutti conosciamo? Un perfetto equilibrio tra i sapori. A renderla un capolavoro, invece, ci penserà il nostro olio!

 

L’olio extravergine, infatti, non è mai un semplice “di più”: è, piuttosto, un ingrediente fondamentale per esaltare il sapore degli ingredienti di una pizza e per renderla speciale.

 

Protagonista di questo viaggio, oltre ai sapori d’Italia, è Savino Muraglia, Managing Director del nostro frantoio, che viaggerà per l’Italia per incontrare tre maestri pizzaioli italiani premiati con i Tre Spicchi della guida Pizzerie d’Italia di Gambero Rosso. Savino Muraglia farà assaggiare loro i nostri prodotti, per creare insieme nuove versioni della pizza.

 

La prima puntata di “Pizza e Oli” ci porta a Pozzuoli, in provincia di Napoli: qui incontriamo Diego Vitagliano, meraviglioso interprete dell’arte della pizza. Dall’incontro tra gli oli del Frantoio Muraglia e la pizza napoletana nascono due meraviglie: una classica pizza Margherita e una pizza con le acciughe. Entrambe classiche, ma entrambe con qualcosa che le rende speciali. Andiamo a scoprirle insieme!

 

La pizza Margherita incontra l’Olio Fruttato Intenso Frantoio Muraglia

 

Cosa succede quando la classica pizza Margherita incontra un olio robusto, intenso e profumatissimo, come il nostro Olio Fruttato Intenso? Semplice: si trasforma in un eccezionale matrimonio tra sapori del Sud. Da un lato, appunto, il nostro olio di oliva 100% coratina; dall’altro, i sapori che rendono questa pizza indimenticabile: il pomodoro San Marzano, la mozzarella Fiordilatte di Agerola e il grana.

 

Tre eccellenze italiane, dal gusto unico, che si sposano con il profumo del basilico e con l’Olio Fruttato Intenso in un trionfo di sapori. L’impasto della pizza, morbidissimo, vede protagonista la farina di tipo 1 bio, idratata al 74%, e la farina 00. Al classico disco di pasta vengono poi aggiunti pomodoro, grana, mozzarella Fiordilatte e qualche foglia di basilico. Bianco, rosso e verde: i colori dell’Italia.

 

Una volta sfornata, è il momento di rendere la pizza ancora più speciale con l’Olio Fruttato Intenso del Frantoio Muraglia: il profumo dell’oliva coratina raccolta a novembre si sposa perfettamente con la pizza Margherita, regalandole un tocco di eccellenza in più ed esaltando così anche tutti gli altri ingredienti.

 

Un olio extravergine, quello Fruttato Intenso, robusto e consistente, di color verde intenso, ricchissimo di antiossidanti, che porta in dote tutti i suoi profumi di fieno, aneto, finocchio, pepe e carciofo. Che cosa può diventare una pizza condita con un olio così straordinario, se non una delizia per il palato?

 

Pizza e olio: un incontro aromatico all’insegna del limone

 

La seconda pizza che Diego Vitagliano prepara in compagnia di Savino Muraglia, invece, è all’insegna della freschezza: quella dell’Olio Aromatico al Limone del Frantoio Muraglia, che va a dare il tocco finale con il suo profumo intenso.

 

In questo caso Savino e Diego hanno scelto di preparare una pizza al… profumo di mediterraneo. All’impasto appena steso vengono aggiunte delle scaglie di provolone del Monaco, tipico della Campania, che aggiungono un retrogusto piccante. Una volta sfornata, la pizza viene arricchita con le acciughe di Cetara Armatore (un’altra eccellenza della costiera amalfitana) e con tutto il profumo dell’Olio Aromatico al Limone firmato Frantoio Muraglia.

 

Un profumo di mediterraneo così intenso è dato dalla pratica di frangere le olive insieme ai limoni di Calabria: il risultato è un olio aromatico il cui profumo di limone rimane ad arricchire di gusto qualsiasi creazione artistica.

 

La pizza alle acciughe preparata da Diego Vitagliano insieme a Savino Muraglia è un’esplosione di sapori: da quello leggermente piccante del provolone a quello delle acciughe, il tutto amalgamato con la freschezza dell’olio aromatico al Limone.

 

Gli oli Frantoio Muraglia: sapori per tutti i gusti

 

Gli oli del nostro frantoio si distinguono per il loro gusto unico e per la loro varietà di sapori: da quello dell’oliva Coratina dell’olio Fruttato Intenso e del Denocciolato, a quello dell’oliva Peranzana, che dà vita al Fruttato Medio e all’olio Fumo. Tutto qui? Certo che no: la varietà di profumi e fragranze originali del Frantoio Muraglia continua a stupire con gli oli aromatici.

 

Oli la cui particolarità nasce proprio nel momento della frangitura: in questo caso gli aromi che arricchiscono questi oli (limone, basilico, zenzero, aglio, peperoncino, sedano) vengono franti insieme alle olive, creando un’intensità di profumi e sapori che rende questi oli irresistibili, oltre che estremamente profumati.

 

Gli oli del nostro frantoio si rivelano perfetti, quindi, per dare il tocco finale ad una pizza e a esaltarne gli altri ingredienti, come abbiamo visto sia nel caso della pizza con acciughe e Olio aromatico al Limone che nel caso della Margherita con Fruttato Intenso preparate da Diego Vitagliano.

 

Il viaggio di Savino Muraglia in “Pizza e Oli” prosegue sulla Web Tv di Gambero Rosso: quali saranno i prossimi sapori che nasceranno dall’incontro della pizza con gli oli del Frantoio Muraglia?