Cos’è l’olio EVO

Sai che cosa significa olio EVO?

Prima di rispondere aspetta. So cosa stai pensando: “Sarà un nuovo prodotto con un aroma diverso, d’altro canto la sperimentazione in cucina detta legge”.In realtà no. Ti sto parlando di un alimento che usi spesso in cucina, un ingrediente capace di trasformare la pietanza più semplice in un capolavoro culinario. Il significato di olio EVO indica l’extravergine d’oliva. Sorpreso, vero? L’acronimo è stato coniato dall’agronomo Stefano Epifani per esaltarne la qualità ed evitare che il prezioso nettare venisse confuso con l’olio d’oliva.A proposito sai qual è la differenza che c’è tra i due oli?

Qual è la differenza tra olio Evo e olio di oliva

L’olio Evo viene ricavato con la sola spremitura di olive sane, quelle che non hanno mai toccato terra. E ti dirò di più: la sua lavorazione viene fatta unicamente con supporti meccanici senza l’aggiunta di additivi. In pratica, le olive non vengono sottoposte a trattamenti chimici.Il grado di acidità dell’olio non deve essere superiore allo 0,8%. L’olio di oliva vergine, invece, viene miscelato con oli raffinati. Ovvero lavorati con agenti chimici quali il benzene.Per approfondire le differenze che intercorrono tra gli oli ti lascio le parole di Giacinto Miggiani, direttore del Centro Ricerche sulla Nutrizione Umana al Policlinico Gemelli di Roma.Sottolinea l’esperto durante un’intervista: “A differenza dell’extravergine ricavato dalla prima spremitura delle olive e subito imbottigliato, con un tasso di acidità dell’0,8%, l’olio vergine subisce alcuni passaggi e perde qualità: per esempio la Vitamina E si deteriora. Inoltre ha un’acidità maggiore, fino al 2%, che può causare problemi digestivi”.

Valori nutrizionali dell’olio extravergine d’oliva

Quali sono i valori nutrizionali dell’olio Evo?L’extravergine è ricco al 99% di lipidi formati da trigliceridi che a loro volta sono costituiti da acidi grassi. Poi c’è la famiglia dei polifenoli, degli antiossidanti che combattono i radicali liberi ritardando l’invecchiamento cellulare. Trovi anche gli acidi, in particolare: l’acido caffeico, ferulico, cinnamico, cumarico, caffeico, vanillico, siringico, oleico, linoleico, palmitico e stearico.Ed ecco la comparsa di Caroteni e clorofille, questi pigmenti sono responsabili della colorazione dell’olio extravergine d'oliva.Infine sono presenti i terpeni, i lignani, la rutina, gli antociani e sostanze volatili.Vuoi sapere se ci sono vitamine e minerali? La risposta è sì. L’olio EVO italiano contiene Vitamina E e K mentre i minerali presenti sono potassio, sodio, calcio, ferro e zinco.

Benefici per la salute

Questo elemento, cardine della dieta mediterranea, se consumato in giuste quantità ha effetti benefici sulla salute.Cura e previene diverse malattie: riduce il colesterolo cattivo (HLD ) grazie ai fitosterli e aumenta quello buono (HDL) tramite i grassi monoinsaturi, favorendo la pulizia delle arterie. Inoltre, abbassa la pressione arteriosa, prevenendo gli infarti e gli ictus; previene l’osteoporosi: sembra che il consumo di olio EVO favorisca l’assorbimento di calcio nell’organismo; diminuisce la comparsa di tumore: pare che l’utilizzo di olio extravergine limiti lo sviluppo di alcuni tumori, soprattutto quello al seno; aiuta a contenere i picchi della glicemia dopo i pasti nelle persone con diabete di tipo 1: a stabilirlo una ricerca pubblicata sulla rivista Diabetes Care; ritarda lo sviluppo dell’Alzheimer: secondo, uno studio Chemical Neuroscience, l’oleocantale - la sostanza che ti fa sentire il pizzichìo in gola - riduce l’insorgere della malattia.

L’olio EVO al posto dell’olio di palma

Se stavi cercando alternative all’olio di palma puoi smettere di preoccuparti. Sì, l’olio EVO può sostituirlo.Alcune aziende stanno già utilizzando l’oro verde in alcuni prodotti come cracker e biscotti. Sarebbe un modo sano di tornare alle origini, non pensi?L’olio EVO puoi usarlo anche per friggere. A dirlo è uno studio apparso sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, la rivista scientifica dell'American Chemical Society.Cosa si evince dall’indagine? Presto detto: l'olio d'oliva regge meglio il calore della friggitrice o della padella rispetto agli oli di semi. Questo sai cosa vuol dire? Cibi più sani sulla tua tavola.

Dove si compra

Puoi comprare l’olio EVO dovunque: Enoteche, Gastronomie, aziende agricole, Frantoio. Ma anche negli e-shop che si occupano della vendita di extravergine online.Ho un altro suggerimento: quando acquisti questo prezioso alimento presta molta cura alle certificazioni.

Quali sono i prezzi dell’olio EVO?

L’olio di oliva extravergine ha prezzi abbastanza elevati, tra 10,00 e 40,00 euro al litro.Queste cifre sono influenzate da diversi aspetti: le certificazioni, che gli agricoltori devono richiedere per vendere il prodotto le confezioni le modalità di produzione il tempo che trascorre dalla raccolta delle olive alla spremitura fino alla conservazione.

E tu hai acquistato l’olio EVO?

In quest’articolo ho provato a spiegarti cos’è l’olio EVO.Un alimento di altissima qualità che impreziosisce le tue pietanze ma, allo stesso tempo, migliora la salute. E poi, è bene ricordarlo, rappresenta il fiore all’occhiello del Belpaese.