I PRODOTTI SARANNO CONSEGNATI DOPO LE FESTIVITÀ NATALIZIE

I PRODOTTI SARANNO CONSEGNATI DOPO LE FESTIVITÀ NATALIZIE

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 70€ •

• SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER TUTTI GLI ORDINI OLTRE I 70€ •

Produzione e vendita olio extravergine di oliva pugliese

L’olio di Frantoio Muraglia è technical partner di Casa Sanremo 2023

Frantoio Muraglia è un’eccellenza italiana come… Sanremo con le sue canzoni! Il nostro olio EVO va a Casa Sanremo con un orcio davvero speciale.

Da quindici anni il Festival di Sanremo ha un’area hospitality per tutti i giornalisti, gli artisti, gli addetti ai lavori presenti alla manifestazione. Si chiama Casa Sanremo ed è uno spazio in cui nascono iniziative artistiche e musica. Offre, inoltre, opportunità di promozione e visibilità al nostro territorio e alle sue eccellenze, anche in fatto di Food and Beverage

Quest’anno, in occasione di Sanremo 2023, in programma dal 7 all’11 febbraio, anche noi ci trasferiamo per qualche giorno in Liguria: l’olio di Frantoio Muraglia è technical partner, ovvero uno degli sponsor, di Casa Sanremo!

Cos’è il Festival per gli italiani?

Festival di Sanremo Muraglia Partner Ufficiale 2023


C’è chi lo ama e c’è chi lo odia, ma nessuno può ignorare l’importanza che ha avuto e che il Festival di Sanremo continua ad avere per gli italiani. Un vero e proprio fenomeno di costume che ogni anno rinnova la sua magia. 

Un tempo si diceva che le canzoni che avevano fatto centro a Sanremo erano quelle che la gente la mattina dopo canticchiava sotto la doccia. Vinceva l’immediatezza perché le canzoni venivano cantate al massimo una o due volte in tutta la manifestazione. Ora invece, dai tempi della “messa cantata” di Pippo Baudo degli anni Novanta, Sanremo si prende molto più spazio, dura una settimana e costringe gli appassionati ad andare a dormire tardissimo. 

Le canzoni hanno il tempo di entrare nella testa di tutti e a volte hanno successo anche quelle che al primo ascolto sembrano più difficili. Il fascino del Festival di Sanremo, inoltre, è stato rilanciato negli ultimi anni grazie ai social e al FantaSanremo, una sfida virtuale che mette in competizione non solo i cantanti ma anche amici e parenti che lo seguono da casa. 

Il nostro consiglio? Iscrivetevi al FantaSanremo, fondate la vostra lega, provate ad indovinare la classifica del Festival di Sanremo, mettetevi a tavola e guardate il Festival tutti insieme. 

Naturalmente non dimenticate il nostro olio Frantoio Muraglia, per dare più sapore alle canzoni! 

La storia del Festival di Sanremo

Olio extravergine ufficiale casa Festival di Sanremo

Il Festival di Sanremo è nato nel 1951 come festival della canzone italiana ed è uno dei più importanti e longevi festival di canzoni al mondo. Dal palco di Sanremo sono passati praticamente tutti i più grandi artisti italiani (ma anche stranieri, un tempo in gara e poi come ospiti). 

Se guardiamo l’albo d’oro a primeggiare sono Claudio Villa e Domenico Modugno che hanno vinto il Festival per quattro volte a testa (una volta cantando la stessa canzone, nel 1962). Negli ultimi due anni a vincere sono stati i Måneskin che, dopo Sanremo 2021, si sono aggiudicati anche l’Eurovision Song Contest e da lì in poi hanno conquistato i palchi di tutto il mondo. 

Lo scorso anno, invece, al primo posto si sono piazzati Blanco e Mahmood che poi hanno avuto un notevole successo radiofonico con la loro Brividi. Insomma, a più di settant’anni dalla prima edizione si può dire che il Festival è più che mai vivo. 

Ed è per questo che noi di Frantoio Muraglia non potevamo rimanere indifferenti. Oltre a essere sponsor di Casa Sanremo, infatti, abbiamo preparato anche un orcio speciale per festeggiare con il nostro olio la musica italiana.

Tutto ciò che si deve sapere su Sanremo 2023

Olio Muraglia partner di casa Sanremo

Anche nel 2023 per il terzo anno consecutivo a presentare i cantanti sul palco dell’Ariston, dal 7 all’11 febbraio, ci sarà Amadeus, questa volta coadiuvato dall’intramontabile Gianni Morandi, lo scorso anno terzo classificato in gara. 

C’è attesa anche per Chiara Ferragni, che sarà presente in veste di co-conduttrice nella prima e nell’ultima serata. Come sempre il Festival di Sanremo sarà trasmesso su Rai1 e come sempre ci si aspetta record di audience.

Tra i ventotto concorrenti di quest’anno, i più attesi sono Giorgia, vincitrice nel 1995, Marco Mengoni che torna dopo la vittoria di dieci anni fa, la reunion degli Articolo 31, il nuovo fenomeno pop Elodie, e poi i ritorni di Gianluca Grignani e di Paola e Chiara che faranno subito scendere la lacrima ai nostalgici degli anni Novanta.

Tra gli ospiti attesi, i Depeche Mode, i Måneskin e il presidente ucraino Zelensky in un messaggio registrato che sta già facendo molto discutere.

Anche il nostro patron Savino Muraglia da Casa Sanremo parteciperà alla trasmissione L’Italia in vetrina, in cui parlerà dell’olio Frantoio Muraglia e porterà i colori arcobaleno dell’Orcio della Canzone Italiana creato appositamente per Sanremo 2023.

Sanremo 2023: l’orcio speciale di Frantoio Muraglia

Orcio Frantoio Muraglia per Sanremo 2023

Frantoio Muraglia non poteva farsi cogliere impreparato all’evento di Sanremo 2023 e per questo ha deciso di valorizzare il suo olio proponendo un nuovo orcio speciale dedicato proprio al Festival.

L’orcio Special Edition Sanremo 2023 è veramente imperdibile perché è in edizione limitatissima: esistono solo 100 pezzi unici e numerati e saranno disponibili solo nella settimana del Festival.

L’olio di Frantoio Muraglia con il suo orcio speciale ispirato alla musica è il modo migliore per celebrare la canzone italiana e per avere la musica della cucina a portata di mano.

Magazine

ALTRE buone nuove

Sapevi che l’olio evo è utile per l’assorbimento della vitamina D da parte dell’organismo? Scopriamo in che modo L’olio extravergine...
Preparare i popcorn fatti in casa? Con l’olio extravergine è un gioco da ragazzi! Per renderli ancora più speciali puoi...
Un cocktail con olio evo? Sì, grazie! La mixologia continua a innovare, con drink preparati usando anche l’olio extravergine: scopriamo...