Il risotto al polpo è un primo piatto molto semplice da realizzare, perfetto per il pranzo della domenica. E’ un’alternativa al classico risotto alla marinara, molto cremoso e dal sapore irresistibile.

Ingredienti

Preparazione

Step 1

Pulire il polpo, rimuovendo innanzitutto le interiora. Incidere quindi la sacca, senza separarla dai tentacoli e rovesciarla per eliminare tutto l’interno. Rimuovere anche gli occhi e il rostro e sciacquare bene il polpo sotto l’acqua corrente per rimuovere tutte le impurità.

Step 2

Riempire una pentola con abbondante acqua e portarla ad ebollizione. Aggiungere una presa di sale e lessare il polpo per 10 minuti.

Step 3

Farlo raffreddare nella pentola e poi tagliare la testa e i tentacoli a pezzetti.

Step 4

Preparare il soffritto mondando la cipolla, la carota e la costa di sedano. Tritarli finemente e farli soffriggere in un tegame con un giro d’olio. Non appena la cipolla risulterà appassita unire il polpo e farlo insaporire per qualche istante, quindi sfumare con il vino bianco.

Step 5

Aggiungere la passata di pomodoro, regolare di sale e lasciar cuocere per qualche minuto. Versare anche il riso e farlo tostare per bene

Step 6

Una volta che i chicchi risulteranno gonfi, aggiungere qualche mestolo di brodo caldo e proseguire la cottura per 16 minuti. Controllare il tegame di tanto in tanto e aggiungere altro brodo all’occorrenza.

Step 7

A fine cottura spegnere la fiamma, aggiungere abbondante prezzemolo tritato e completare con un giro di olio extravergine di oliva Biologico a crudo.

Note

Per renderlo cremoso basterà non eccedere con il brodo vegetale a fine cottura ed attendere qualche minuto prima di impiattarlo.