Olio extravergine d'oliva nella cosmesi

Farsi belli con l’olio extravergine d’oliva, salute e cura del proprio corpo

L’olio extravergine di oliva è uno dei prodotti simboli della nostra cultura culinaria. La grande tradizione agricola italiana, gli ulivi secolari che si estendono nelle nostre campagne, gli antichi frantoi e le innovative aziende produttrici hanno saputo rendere questo alimento il caposaldo di ogni menù, rendendolo uno degli ingredienti principali della dieta mediterranea, sinonimo di salute e benessere in tutto il mondo. Il tipo di olive che viene utilizzato rende l’olio extravergine migliore dei classici oli d’oliva, in quanto viene ottenuto dalla spremuta di frutti di prima raccolta così che vengano mantenute tutte le qualità nutrizionali e organiche. Non c’è da stupirsi, quindi, che questo prodotto possa essere utile anche al di fuori della dimensione prettamente culinaria. Di cosa stiamo parlando? Della cosmesi, ovviamente. 

Le proprietà cosmetiche dell’olio extravergine d’oliva

Le proprietà cosmetiche di questo prezioso alimento sono ben note all’uomo già dai popoli antichi. Usato come trattamento di bellezza sin dai Fenici, i quali lo consideravano talmente prezioso da battezzarlo “oro liquido”, nel corso della storia gran parte delle popolazioni del Mediterraneo lo hanno utilizzato all’infuori della dimensione prettamente culinaria. Gli antichi egizi, una delle civiltà più all’avanguardia rispetto ai tempi, ne traevano beneficio per ammorbidire la pelle e lucidare i capelli, mentre gli atleti dell’antica Grecia lo adoperavano come moderni membri di uno staff tecnico per massaggi e frizioni localizzate a temprare i muscoli e scaldarli.L’olio extravergine d’oliva, preziosissimo e prelibato in cucina, vanta quindi molteplici proprietà cosmetiche e rappresenta una scelta dal ridottissimo impatto ambientale. Può entrare tranquillamente a far parte di quei prodotti considerati a chilometro zero, una valida alternativa all’olio di argan e all’olio di avocado, con risultati simili. Esso è un eccellente antiage, perfetto per ogni tipo di pelle, è emolliente, lenitivo, calma le irritazioni cutanee e come precedentemente accennato ridà vita ai capelli sfibrati. Vediamo nella pratica come l’extravergine d’oliva diventa un ingrediente fondamentale nelle nostre formule di bellezza. Un primo uso cosmetico dell’olio di oliva extravergine è in gravidanza: un buon massaggio con il nostro amato olio può prevenire ed aiutare sin dai primi mesi la formazione di fastidiose e antiestetiche smagliature, da ripetere anche durante l’allattamento.Non c’è da meravigliarsi, inoltre, che l’olio extravergine d’oliva funzioni bene anche in compagnia di altri ingredienti: per una buona maschera antirughe per pelli impure consigliano di mescolarlo con un cucchiaio di argilla in polvere. Si otterrà, aggiungendo una goccia di olio essenziale di lavanda, un amalgama perfetta da spalmare su tutto il viso ad eccezione del contorno occhi e sciacquare via con acqua tiepida dopo circa dieci minuti di posa. Ricordiamo che per un effetto anti rughe anche qualche goccia di olio extravergine d’oliva puro, massaggiato sul viso, può funzionare in maniera sbalorditiva.Per un effetto ringiovanente, invece, è consigliato di utilizzarlo come base di uno scrub viso e corpo delicato: tre cucchiai di olio d’oliva extravergine con cinque cucchiai di farina di cocco, tre di olio di girasole e un cucchiaino di zucchero di canna. Un altro effetto combinato interessante lo si può ottenere con l’aiuto della curcuma, una spezia tipicamente asiatica anch’essa usata principalmente in cucina. Aiuta ad avere una pelle liscia, morbida ed elastica.Infine, se mescolato ad un cucchiaino di succo di limone appena spremuto, l’olio extravergine d’oliva andrà a costituire un’emulsione che resterà compatta per uno o due minuti prima che i due ingredienti si separino nuovamente: consigliano di applicare immediatamente sulle mani e lasciare agire per almeno mezz’ora. Questo piccolo segreto aiuta a prevenire l’invecchiamento della pelle delle mani, che saranno eccezionalmente morbide, la formazione di macchie scure tipiche dell’avanzamento dell’età e per rinforzare le unghie, le quali saranno più resistenti a smalti e decorazioni particolari.Lolio extravergine d’oliva, vero e proprio tesoro della nostra tradizione culinaria, è un prodotto talmente pregiato e ricco di elementi benefici che estende le sue qualità anche nel mondo della cosmesi, per la cura e il benessere del proprio corpo. Non possiamo che sentirci ulteriormente fieri di questo caposaldo della cultura italiana, un “oro liquido” per dirla come gli antichi fenici, che è sempre più protagonista della nostra quotidianità, a tavola e non solo.