Frantoio Muraglia e Pizza Hero: al via la nuova stagione da Milano

I forni sono nuovamente ben caldi, e pronti a sfornare prelibatezze per stupire il palato del maestro Bonci, re indiscusso della pizza al taglio. La nuova stagione di Pizza Hero è partita dalla città della Madonnina, l’inconfondibile Milano.

Il viaggio alla scoperta dei migliori fornai italici durerà per altre 9 puntate toccando in lungo e largo tutto lo stivale. E noi di Frantoio Muraglia? Daremo il nostro contributo con il nostro prezioso olio extravergine di oliva. La qualità chiama altra qualità, e ovviamente Frantoio Muraglia risponde “presente”.

La prima puntata: Pizza Hero a Milano

 

Mentre i fornai si sfidavano a colpi di pala e teglia, improvvisamente è comparso sul bancone il nostro caratteristico orcio color arcobaleno. Al suo interno una delle nostre creazioni preferite, l’olio aromatizzato al sedano, che con maestria Gabriele Bonci ha fatto colare dall’alto per impreziosire un’invitante focaccia luganega e gorgonzola.

Non chiamate “salsiccia” una luganega, a meno che non vogliate far indispettire un lombardo! L’insaccato si contraddistingue per essere un prodotto rinomato preparato con brodo di carne, grana padano e marsala, oltre che ovviamente alla carne di suino. 

A corredare la gustosa focaccia, anche un altro prodotto tipico della Lombardia: la gorgonzola. Un formaggio dal sapore deciso e fortemente radicato al territorio della puntata di Pizza Hero. Infatti viene prodotto con latte vaccino proveniente solo da allevamenti lombardi.

Due sapori forti che ritrovano il giusto equilibro con la delicatezza di un olio aromatico al sedano. Ma non solo. Oltre l’impasto ed il condimento si intravede l’incontro di sapori lontani che segnano un abbraccio tra culture culinarie. Il nord ed il sud del mangiar bene italiano si contamino per dare vita ad un piatto semplice e popolare come la pizza, ma dal gusto unico.

In fondo la qualità del made in Italy è un patrimonio nostrano. Sarebbe un delitto non esaltarlo in tutte le sue forme e variabili, giocando anche sulla sperimentazione e sulla creatività che da sempre caratterizza noi italiani.

L’olio aromatizzato al sedano di Frantoio Muraglia

L’olio extravergine di oliva non ha bisogno di presentazioni. È un prodotto unico e completo: un’eccellenza della nostra amata Puglia. Uno standard così alto passa ovviamente dalla tradizione che noi di Frantoio Muraglia ravviviamo da cinque generazioni raccogliendo ancora le olive a mano, e spremendole a freddo in antiche macine di pietra.

Tuttavia la diffusione della cultura olearia non può far a meno dell’innovazione. Questo concetto ci collega fortemente al programma “Pizza Hero” del maestro Bonci. Mentre lui cerca di dare lustro alla tradizione fornaia innovando nell’utilizzo delle materie prime e nell’offerta ai consumatori, noi di Frantoio Muraglia attraverso la nostra creatività differenziamo i nostri prodotti per uscire sempre più dalla dimensione locale e portare la nostra qualità al di fuori dei confini.

L’olio aromatizzato al sedano è figlio di questa filosofia di pensiero. Anche durante la sua preparazione i due elementi cardine della nostra attività, ovvero la tradizione e l’innovazione, si fondono. Per ottenere una perfetta armonia di sapori al Frantoio Muraglia frangiamo gli ingredienti accuratamente selezionati direttamente con le olive. 

Così facendo si garantisce la perfetta fusione tra olive e sedano esaltando i tratti di questi due gusti inconfondibili. Il risultato finale è un prodotto adatto per arricchire sia a crudo che in cottura i piatti classici della cucina italiana, ma anche quelli frutto del nostro ingegno.

Il sapore del sedano è molto intenso e sapido, e presenta un complesso di note erbacee e agrumate che ricordano l’anice. Queste sue caratteristiche gli permettono di sposarsi brillantemente con carne, pesce e frutti di mare. Non a caso il maestro Bonci ha scelto proprio l’olio aromatizzato al sedano del Frantoio Muraglia per impreziosire con note di sapore una meravigliosa focaccia con luganega e gorgonzola.

Gli orci del Frantoio Muraglia: uno scrigno per un prezioso gioiello

Noi di Frantoio Muraglia non esageriamo a definire il nostro olio extravergine di oliva un vero e proprio gioiello. Ogni prezioso che si rispetti necessita dell’adatto scrigno per salvaguardarne la bellezza. Il nostro prende la forma di un orcio finemente decorato.

Anche nel caso della scelta dei nostri orci non potevamo non tenere a mente quel sano dualismo tra tradizione ed innovazione. L’arte della ceramica rientra appieno nella storia artigiana del nostro Belpaese, e tra i tanti interpreti indubbiamente la nostra amata Puglia occupa una posizione di prestigio.

La ceramica pugliese è frutto di una tradizione lunga secoli, che risale addirittura al XVII secolo. I principali centri di lavorazione sono localizzati nel tarantino, nel barese in luoghi come Rutigliano e Terlizzi, e in alcune zone del Salento.

Qui in piccole botteghe gli artigiani riversano ancora la propria passione nella creazione di oggetti unici, che sono ormai parte del bagaglio culturale di un territorio intero. E proprio qui sta la forza della ceramica pugliese: la capacità di trasformare oggetti di uso comune in piccole opere d’arte.

Gli orci oltre ad essere un capolavoro di stile sono anche i contenitori perfetti per l’olio extravergine di oliva. A dispetto del vetro, la ceramica impedisce l’ossidazione causata dall’aria e dalla luce, mantenendo intatte le caratteristiche dell’oro verde.

E l’innovazione? La troviamo nelle magnifiche decorazioni degli artisti pugliesi in grado di trasformare un semplice contenitore in veri e propri elementi di arredo vogliosi di essere guardati ed ammirati. Così la tradizione della ceramica accantona per un attimo la sua funzione primaria per conquistare gli interni di case, ristoranti e anche… programmi televisivi ringraziando le scelte del maestro Bonci.

Le collezioni di orci proposte dal Frantoio Muraglia sono svariate. Si parte dalle classiche decorazioni arcobaleno, ormai nostro personale tratto distintivo: l’iride multicolore si presenta come simbolo di purezza e genuinità. 

Dagli sgargianti colori dei classici orci si passa alla versione Pop Art che si arricchisce di figure di calamari, polpi ed elementi del paesaggio. Ogni immagine ha un obiettivo ben preciso: richiamare la terra e il mare della Puglia.

Nelle prossime puntate di Pizza Hero si viaggerà alla volta di Cagliari. Chissà come in terra sarda noi di Frantoio Muraglia supporteremo ancora una volta il maestro Bonci. Non resta che scoprirlo sintonizzandosi lunedì prossimo sul canale 9!